Necronomicon: il Libro segreto dei Nephilim

€50.00

Solo 3 rimanente

A cura di: Azazel

Il Necronomicon è un trattato di Ars Goetia, la controparte oscura della Teurgia, che insegna come entrare in contatto con antiche entità disincarnate che un tempo, prima della caduta, regnarono sovrane su questa Terra.

H. P. Lovecraft chiama queste entità “Grandi Antichi” nei suoi racconti.

Secondo quanto da lui narrato quest’opera arcana fu scritta a Damasco nell’VIII secolo d.C. da un negromante yemenita, e originariamente si sarebbe chiamata Al Azif, che significa: L’ululato dei Jinn.

Secondo la mitologia araba i Jinn erano delle entità che discesero dai cieli nell’era antidiluviana, Coloro che nella tradizione ebraica vengono chiamati Nephilim, gli Dèi che furono precipitati negli inferi rei della loro ribellione.

Venuto a conoscenza di queste leggende, Lovecraft decise di utilizzarle per scriverci dei racconti, in cui antichi saperi si fusero con la sua fantasia.

Ciò che infatti Lovecraft chiamò Necronomicon, era il Libro segreto dei Nephilim…

Nel Necronomicon sono raffigurate le seguenti illustrazioni:

- 6 Sigilli dei Grandi Antichi, da tracciare nei rituali per evocare ciascuna entità
- 5 Sigilli da tracciare nei riti, usandoli come chiavi per aprire i Cancelli del Regno delle Ombre
- 1 Sigillo da incidere su un medaglione rituale
- L’illustrazione dello Spiritus Locus con i relativi caratteri da tracciare
- L’illustrazione del Circolo delle Evocazioni con i relativi caratteri da tracciare

Tutti i rituali presenti nel testo sono completi e molto ben spiegati.

Pagine 112 - ISBN: 9788890150081 - Edizione rara e inedita a copie numerate